09/04/2021

"Good(s) Monitoring, Europe!": un progetto su monitoraggio civico e beni confiscati

È in corso di realizzazione il progetto "Good(s) Monitoring, Europe!", promosso da  Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie con l'obiettivo di realizzare strategie di inclusione sociale per le fasce di popolazione più deboli, attraverso il riutilizzo pubblico e sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata in Europa e l’attivazione di processi partecipativi dal basso per uno sviluppo territoriale integrato.

OpenCoesione è partner del progetto, finanziato dalla Direzione generale della Politica regionale e urbana (DG REGIO) della Commissione europea.

Le azioni previste nell'ambito del progetto "Good(s) Monitoring, Europe!" (una scheda dettagliata è pubblicata nella sezione partnership del portale OpenCoesione) rispondono a tre obiettivi specifici:

- mappare le pratiche di riutilizzo pubblico e sociale (diretto ed indiretto) dei beni confiscati in Europa, in relazione al potenziamento degli strumenti o delle attività esistenti al fine di rafforzare e ampliare il coinvolgimento dei cittadini nella politica di coesione;
- creare di un modello di monitoraggio civico, da implementare negli altri Paesi dell’Unione Europea, per il riutilizzo efficace dei beni confiscati, replicabile in ambiti di intervento simili (beni comuni, politiche pubbliche, procedure amministrative, etc);
- attivare di percorsi di progettazione civica in Europa per la rigenerazione di spazi urbani e comunitari attraverso la valorizzazione dei beni confiscati e la promozione di una strategia europea connessa alle politiche di coesione.

Tra i risultati da raggiungere alla scadenza del progetto, il 31 ottobre 2021, ci sono anche l'elaborazione di un nuovo kit di strumenti a servizio delle azioni di monitoraggio civico per la valorizzazione dei beni confiscati (replicabile anche in altri ambiti, attraverso le politiche di coesione) e la costituzione di una rete informale transnazionale di comunità civiche monitoranti, per implementare lo scambio di buone prassi.

A politiche di coesione e beni confiscati è dedicata una recente Data Card pubblicata da OpenCoesione il 21 marzo 2021, in occasione della "Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo di tutte le vittime delle mafie".