19/04/2018

Online la Pillola n. 39 sugli interventi di ricerca e innovazione

Le politiche di coesione promuovono la ricerca e l’innovazione per la competitività attraverso una molteplicità di interventi diretti a incrementare o consolidare le potenzialità di sviluppo dei territori. La Pillola n. 39 analizza il contributo di tali politiche nel ciclo 2007-2013 a partire dai dati pubblicati su OpenCoesione aggiornati al 31 ottobre 2017.

Gli approfondimenti sono basati su circa 21 mila progetti, per un finanziamento di 8,8 miliardi di euro, un perimetro di analisi che coglie le molteplici dimensioni dei processi di innovazione sostenuti dalle politiche di coesione, offrendo elementi di continuità tra il ciclo di programmazione 2007-2013 e alcuni degli sviluppi consolidati nelle Strategie di Specializzazione Intelligente (Smart Specialisation Strategies o S3) per i processi d’innovazione del ciclo 2014-2020.

L’analisi è incentrata sugli ambiti di programmazione, la natura e la classe dimensionale dei progetti. Per il sottoinsieme di oltre 14 mila progetti classificati come “incentivi alle imprese” è presentata la distribuzione territoriale e l’articolazione settoriale. Per un altro sottoinsieme che include i circa 4.500 progetti di ricerca condotti da università e istituti di ricerca e di cooperazione pubblico-privata viene proposta una lettura per tipologia di soggetto attuatore.

Il perimetro dei progetti utilizzato per le analisi di questa Pillola viene anche rilasciato in formato aperto e costituisce un nuovo approfondimento tematico sui progetti in attuazione dedicato a Ricerca e Innovazione che sarà aggiornato con cadenza bimestrale in occasione dei successivi rilasci.