10/02/2020

OpenCoesione alla Sapienza di Roma per incontrare gli studenti in Data Science

Venerdì 7 febbraio il team di OpenCoesione ha partecipato a un appuntamento del Data Science Industrial Liaison Program (ILP) promosso dal corso di Laurea Magistrale in Data Science dell'Università di Roma "La Sapienza", già protagonista del primo hackathon sperimentale di OpenCoesione dello scorso ottobre.

Obiettivo dell'ILP è quello di costruire relazioni tra il corso di Laurea e il mondo del lavoro, che include imprese, amministrazioni pubbliche e centri di ricerca industriali e pubblici. Incontri come quello del 7 febbraio puntano a creare opportunità di internship, stage o progetti di laurea legati all'applicazione della "scienza dei dati" nella vita reale.

Il team di OpenCoesione ha presentato il portale, dove oggi sono pubblicati dati su 1,5 milioni di progetti finanziati dalle politiche di coesione per un valore complessivo di 150 miliardi di euro, informazioni e variabili monitorate per ogni progetto (obiettivi, beneficiari e altri soggetti coinvolti, localizzazione, valori finanziari, procedure di attivazione e realizzazioni conseguite) e le possibili tipologie di attività da sviluppare nel corso di internship, stage o progetti di laurea con studenti di Data Science. Alcuni possibili esempi riguardano il data linkage, la creazione di regole per l’identificazione di cluster di progetti, l’integrazione di dati real time riferiti ai progetti o di algoritmi per i mascheramenti dei nomi propri di persone fisiche per compliance con il GDPR.

All’incontro, coordinato dalla professoressa Francesca Cuomo, del DIET (Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni) della Sapienza e responsabile dell'Industrial Liaison Program, hanno preso parte anche Accenture, Almawave, Bip., Bridgestone, Cineca, Crisma, Engineering, Eurecat/ISI, FAO, KPMG, NTTdata, PosteItaliane, Reply, Rhea, Skienda, Telecom Italia, TomTom.

Tag: Eventi