Seconda edizione ASOC ETC Italia-Croazia: le scuole vincitrici e le menzioni speciali

07/09/2023

Si è concluso il percorso didattico ASOC ETC (European Territorial Cooperation) Italia-Croazia e con la valutazione finale delle scuole italiane e croate che hanno lavorato insieme nelle ricerche di monitoraggio civico sono stati decretati i vincitori di questa seconda edizione.

Anche quest’anno il progetto è stato realizzato grazie al supporto del Dipartimento per le Politiche di Coesione, dell’Autorità di Gestione del Programma Interreg Italia-Croazia 2014-2020 (Regione del Veneto), del Ministero dell’Istruzione e del Merito, del Ministero croato dello Sviluppo Regionale e fondi UE e del Ministero croato della Scienza ed Educazione.

L’edizione ASOC ETC 2223 ha visto la partecipazione di 7 coppie di classi italiane e croate, che hanno aderito all’avviso pubblico emesso dai Ministeri dell’Istruzione dei rispettivi Paesi. Ciascuno dei Team di classi ha osservato nel perfetto spirito di cooperazione “transfrontaliera” il medesimo progetto selezionato liberamente dalle scuole partecipanti e finanziato nell’ambito del Programma Interreg Italia-Croazia 2014-2020.

La Commissione valutatrice dopo l’analisi dettagliata dei lavori realizzati ha assegnato i punteggi e proclamato quale la coppia vincitrice il team CAscadeR1, composto dal Liceo Scientifico “Carlo Cafiero” di BARLETTA e da Prva riječka hrvatska gimnazija di RIJEKA, che ha monitorato il progetto strategico CASCADE.

Il “cross-border” team di due classi parteciperanno all’evento speciale di presentazione dei risultati del Programma Interreg Italia-Croazia 2014-2020 a Zara (Croazia) il prossimo 17-18 ottobre 2023. All’evento, organizzato dal Programma Interreg Italia-Croazia 2014-2020, prenderanno parte in modalità online anche le altre scuole coinvolte nel progetto.

Sono, inoltre, state assegnate ulteriori 4 Menzioni Speciali a singole scuole italiane e croate per un merito particolare riconosciuto dalla Commissione nella sede di valutazione.

Le Menzioni Speciali sono per:

  • IIS “Volterra-Elia” – ANCONA (progetto monitorato: STREAM)

  • Istituto Tecnico “Tito Acerbo” – PESCARA (progetto monitorato: TAKE IT SLOW)

  • Ekonomsko-birotehnička i trgovačka škola – ZADAR (progetto monitorato: FRAMESPORT)

  • Srednja poljoprivredna i tehnička škola – OPUZEN (progetto monitorato: TAKE IT SLOW)

Le classi saranno invitate a partecipare, in una data da definire, a una sessione virtuale sull’organizzazione e il funzionamento della Commissione europea, offerta dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Ue.

Per tutti i dettagli consulta la news di A Scuola di OpenCoesione