Pillole e Data Card

In questa sezione sono raccolte:

- Pillole di OpenCoesione: brevi testi che propongono spunti di riflessione sulle politiche di coesione e approfondimenti su specifici aspetti collegati ai progetti in attuazione e all’aggiornamento dei dati pubblicati.

- Data Card: selezione di progetti dedicati a specifici temi o eventi con lo scopo di evidenziare il contributo offerto dalle politiche di coesione, favorendo una diffusione di contenuti e iniziative finanziate con linguaggio divulgativo e corredo di infografiche.

18/04/2016

Pillola n. 27 - Beni confiscati e politiche di coesione: progetti in attuazione al 31 dicembre 2015 e iniziative in corso

L'approfondimento sul contributo offerto dalle politiche di coesione (comunitarie e nazionali) alla valorizzazione dei beni confiscati considera le prospettive e le opportunità offerte dalla programmazione 2014-2020.

La Pillola n. 27 analizza, inoltre, gli interventi delle politiche di coesione 2007-2013 sui beni confiscati che, al 31 dicembre 2015, valgono intorno ai 125 milioni di euro associati a circa 230 progetti  che vanno dalla ristrutturazione e riqualificazione di immobili confiscati ai fini di riutilizzo civile (progetti di tipo hard) al supporto della capacità istituzionale nella gestione dei beni confiscati, dell’ educazione alla legalità e dell’inclusione sociale (progetti di tipo soft). 

 

22/03/2016

Pillola n. 26 - Le politiche di coesione alla chiusura del ciclo di programmazione comunitaria 2007-2013. L'attuazione nei dati al 31 dicembre 2015

A fine 2015 il valore dei progetti delle politiche di coesione è pari a circa 100 miliardi di euro di finanziamento pubblico a cui corrispondono oltre 51 miliardi di euro di pagamenti effettuati. 

In linea con il disegno e le regole programmatiche, l’attuazione si concentra nel Mezzogiorno, con oltre la metà del valore associato a progetti di natura infrastrutturale, prevalentemente nei trasporti e nelle infrastrutture a rete. Complessivamente, la quota dei progetti conclusi o liquidati è pari a circa il 30 per cento del costo pubblico totale.

Nella Pillola di OpenCoesione n. 26 si approfondiscono:

- le caratteristiche dell’intervento concluso e in corso

- alcune evidenze derivanti dall’analisi di indicatori statistici e di realizzazione, individuati all’inizio del ciclo di programmazione per misurare la riduzione delle disparità di sviluppo fra le regioni ed uguagliare le opportunità socio-economiche di cittadini e imprese. 

23/12/2015

Pillola n. 25 - Verso la chiusura del ciclo comunitario 2007-2013: chiavi di aggregazione dei progetti nei dati al 31 ottobre 2015

A pochi mesi dal termine ultimo della spesa a valere sui Fondi Strutturali UE 2007-2013, l’universo dei progetti monitorati e pubblicati sul portale OpenCoesione vale circa 94,7 miliardi di euro e si compone di quasi un milione di unità separatamente osservabili. Questa ricchezza informativa offre davvero la rappresentazione di una politica integrata e talora considerata molto frammentata sul territorio? 

Nella Pillola n. 25 si propongono alcune chiavi di aggregazione secondo le quali il numero di progetti monitorati viene sostanzialmente dimezzato, e si approfondiscono:

- lo stato e i prossimi step di un intervento ancora in corso

- i dati di dettaglio di una politica integrata

 

11/11/2015

Pillola n. 24 - Verso la chiusura del ciclo di programmazione comunitaria 2007-2013: i progetti conclusi al 31 agosto 2015

A pochi mesi dal termine ultimo della spesa a valere sui Fondi Strutturali UE 2007-2013, circa il 70% dei progetti in attuazione risulta concluso, per un costo pubblico complessivo corrispondente al 19% dell’universo osservato (che in totale vale circa 93 miliardi di euro di fondi dedicati alle politiche di coesione e fondi ordinari complementari).

Nella Pillola n. 24  si approfondiscono: 

- i progetti conclusi cofinanziati dai Fondi Strutturali comunitari 

- prime evidenze di realizzazioni sul territorio 

09/09/2015

Pillola n. 23 - L’attuazione delle politiche di coesione 2007-2013 al 30 giugno 2015: un focus sul turismo nelle politiche comunitarie in Italia

Un focus sui dati di OpenCoesione aggiornati al 30 giugno 2015 sul portale mostra come, con il sostegno delle risorse comunitarie del ciclo 2007-2013, siano oltre 6.700 i progetti in attuazione, di cui circa un terzo già conclusi, per un finanziamento totale pubblico di circa 4 miliardi di euro che, in molti casi, ha raggiunto e superato lo stanziamento programmatico, a segnalare la grande rilevanza dello sviluppo turistico per ridurre i divari territoriali presenti in Italia.

Nella Pillola n.23 si approfondiscono:

-Il settore turismo nelle politiche comunitarie 2007-2013

-La preminenza delle risorse rivolte alla cultura 

-Calabria, Campania, Puglia e Sicilia: molti interventi nel turismo

-Un terzo dei progetti del settore turismo risultano conclusi a giugno 2015

-I progetti con maggiore finanziamento

23/06/2015

Pillola n. 21 - La trasparenza delle “liste dei beneficiari” dei Fondi Strutturali in Europa: lo stato dell'arte al 2014

La pillola presenta i risultati aggiornati al 2014 dell’indagine sulle caratteristiche delle “liste dei beneficiari” dei Fondi Strutturali in tutta Europa realizzata nell’ambito dell’iniziativa OpenCoesione allo scopo di mettere in luce l'evoluzione relative all’evoluzione delle modalità di pubblicazione e dei contenuti resi disponibili a livello europeo sui soggetti che beneficiano delle risorse comunitarie per le politiche di coesione. 

Nella Pillola n. 21  si approfondiscono: 

  • La dinamica degli indici di dettaglio e qualità dei Programmi Operativi 2007-2013 in Europa
  • Il livello medio di compliance alle regole sulla trasparenza previste per i cicli 2007-2013 e 2014-2020
  • I risultati del questionario sugli aspetti di “back office” relativi al processo di pubblicazione delle liste dei beneficiari

 

30/04/2015

Pillola n. 19 - I beni confiscati nelle politiche di coesione e nei progetti di OpenCoesione

L'approfondimento sui beni confiscati analizza un universo di riferimento opportunamente ricostruito sui dati al 31 dicembre 2014 pari a circa 200 progetti, per un valore di oltre 150 milioni di euro, che nel 2007-2013 hanno finanziato con risorse comunitarie e nazionali interventi che vanno dalla ristrutturazione e riqualificazione di immobili confiscati ai fini di riutilizzo civile (progetti di tipo hard, 84% delle risorse) al supporto della capacità istituzionale nella gestione dei beni confiscati, dell’ educazione alla legalità e dell’inclusione sociale (progetti di tipo soft, 16% delle risorse). 

 

24/03/2015

Pillola n. 18 - Interventi nel settore idrico nei dati di OpenCoesione al 31 dicembre 2014

Questo approfondimento sul settore idrico mostra che gli interventi finanziati dalle politiche di coesione nel ciclo 2007-2013 con risorse europee e nazionali, pubblicati su OpenCoesione al 31 dicembre 2014 valgono complessivamente 4,3 miliardi di euro, di cui 2,6 riconducibili alla programmazione nazionale, fortemente concentrati sul Servizio Idrico Integrato. I grandi numeri sui progetti infrastrutturali rivolti al settore idrico. Il peso dei diversi fondi per la coesione nel settore idrico...

 

05/11/2014

Pillola n. 14 - Accordo di Partenariato 2014-2020: le novità per il portale OpenCoesione

Il 29 ottobre 2014 la Commissione Europea ha adottato l’Accordo di Partenariato con l’Italia, cioè il piano strategico con le priorità d’investimento per il ciclo di programmazione 2014-2020 dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei (Fondi SIE): Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), Fondo Sociale Europeo (FSE), Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) e Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP). Le risorse comunitarie sono pari, complessivamente, a circa 44 miliardi di euro destinati ai fondi FESR (20,6 miliardi), FSE (10,4 miliardi), FEASR (10,4 miliardi), FEAMP (0,537 miliardi), alla Cooperazione territoriale europea (1,1 miliardi) e all’iniziativa in favore dell’occupazione giovanile “Youth Employment Initiative” (0,567 miliardi). Agli stanziamenti comunitari si aggiungono gli oltre 20 miliardi del cofinanziamento nazionale dei Programmi che attueranno la strategia condivisa. L’Accordo di Partenariato sancisce per OpenCoesione il ruolo di portale unico nazionale per la programmazione 2014-2020. Cosa è l’Accordo di Partenariato, cosa prevede e quanto vale? Come si rafforza la strategia di open government sulle politiche di coesione? Quali sviluppi per il portale OpenCoesione? ...

 

30/10/2014

Pillola n. 13 - Il formato dei dati sui beneficiari dei Fondi Strutturali: si tratta di dati aperti?

I principi degli Open Data stabiliscono i requisiti che permettono di definire i dati aperti. Una delle caratteristiche più rilevanti è quella relativa al “Formato” in quanto abilita il riuso e la rielaborazione autonoma delle informazioni da parte di tutti i soggetti interessati. L’indagine effettuata sulle caratteristiche delle “liste dei beneficiari” dei Fondi Strutturali, condotta nell’ambito dell’iniziativa OpenCoesione, permette di delineare un quadro sul formato utilizzato nella pubblicazione da parte dei vari Programmi Operativi. L’importanza del formato dei dati per la trasparenza, la partecipazione e la collaborazione. Un’analisi dei formati dei dati dei beneficiari dei Programmi Operativi (PO) 2007-2013 in Europa. Cosa cambia considerando OpenCoesione? ...