Data Card - La politica di coesione valorizza i musei

06/03/2019

È iniziata la Settimana dei Musei, un’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)  che prevede l’accesso gratuito dal 5 al 10 marzo a tutti i musei e siti statali.

OpenCoesione partecipa alla promozione di questa iniziativa con una data card sui progetti finanziati nell’ambito delle politiche di coesione che riguardano i musei.

Tra i progetti finanziati con risorse del ciclo di programmazione 2007-2013 e 2014-2020 pubblicati su OpenCoesione al 31/10/2018, sono oltre 1.000 per un ammontare di circa 900 Milioni di euro, quelli che contengono la voce “museo/i” nel titolo o nella descrizione che non includono aree e parchi archeologici e altri luoghi della cultura meta di visita culturale.

Sui quasi 700 interventi infrastrutturali, limitando l’attenzione al sottoinsieme categoria CUP “Musei, archivi e biblioteche”, si evidenziano 324 interventi per un valore di circa 400 milioni di euro rivolti a opere di recupero, lavori di ristrutturazione e di restauro, di ampliamento e/o potenziamento, attività di manutenzione straordinaria e di efficientamento energetico.

Tra i musei oggetto di valorizzazione attraverso la politica di coesione, a titolo esemplificativo si ricordano:  Capodimonte e Museo Archeologico Nazionale a Napoli, Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, Museo della Ceramica a Caltagirone in Sicilia,  Museo delle Navi a Pisa.

Parallelamente agli interventi infrastrutturali la politica di coesione ha finanziato:

  • 121 interventi per incentivi e contributi alle imprese collegate al settore museale (per un valore di circa 15 Milioni di euro), di cui 46 per le startup, in buona parte localizzate in Campania e sostenuti dal PON FESR Cultura e Sviluppo 20142020 a titolarità del MiBAC
  • 240 interventi per l’acquisto o realizzazione di servizi.

Si evidenziano 97 interventi sostenuti con il Fondo Sociale Europeo (FSE) che sono dedicati al miglioramento delle competenze per il mondo del lavoro nel settore museale.

Si tratta di un insieme di interventi che offrono formazione, borse lavoro, assegni di sostegno per giovani o disoccupati che vogliono impegnarsi nella valorizzazione museale.

Per una panoramica completa degli interventi su musei e istituti similari finanziati dalla politica di coesione si rinvia al dataset pubblicato nella sezione open data Approfondimenti tematici “Turismo, Cultura, Natura”  e alle correlate analisi (Contributi al Rapporto su Turismo Italiano su “Turismo nelle politiche di coesione comunitarie e nazionaliXXI Rapporto e XXII Rapporto).