CUP: D56G15001300009

(A19_067_2015_0670007_1023) A19_067_2015_0670007_1023

SINTESI DEL PROGETTO

Il progetto NANOBOND si propone di sviluppare un nuovo sistema integrato di trattamento per la gestione di fanghi e sedimenti di dragaggio contaminati basato sull?utilizzo di materiali nanostrutturati innovativi con caratteristiche di eco-compatibilita e eco-sostenibilita (eco-friendly) coniugando tecnologia tradizionale ed innovazione. In progetto intende implementare l?utilizzo di elementi tubolari in geotessile drenante impiegati per la disidratazione di fanghi e sedimenti (dewatering) integrandolo con l?azione decontaminante dei materiali nanostrutturati (nanoremediation). Cio permettera di ridurre fortemente i volumi ed i relativi costi di trasporto, di abbattere i contaminanti presenti nell?acqua reflua e nei sedimenti e di trasformare i sedimenti bonificati da ?rifiuto? in ?risorsa? per la sistemazione di argini, il recupero della sezione idraulica ed eventuali altre applicazioni. Mediante lo sviluppo di tecniche di nanoremediation associate al dewatering NANOBOND intende studia

I dati pubblicati sono aggiornati al 31/10/2018
Costo pubblico € 990.000,00
Nome Ammontare
Unione europea222750.00
Fondo di Rotazione155925.00
Regione66825.00
Altra fonte pubblica544500.00
Pagamenti effettuati € 311.850,00
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
2017311850.00311850.0031

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 01/10/2015
Inizio effettivo: non disponibile
Fine prevista: 31/03/2018
Fine effettiva: non disponibile

Natura

Tema

Territorio

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2014-2020
Programma
POR FESR TOSCANA
Asse
RAFFORZARE LA RICERCA, LO SVILUPPO TECNOLOGICO E L'INNOVAZIO
Obiettivo specifico
Incremento dell'attività di innovazione delle imprese

Altri progetti sul territorio