CUP: I46E13000230003

COMUNE PEDACE IMPIANTI VALLE DELL'INFERNO E INNEVAMENTO ARTIFICIALE

I dati pubblicati sono aggiornati al 29/02/2020
Costo pubblico monitorato € 5.980.000,00 di cui risorse coesione € 5.980.000,00
Nome Ammontare
Unione europea4485000.00
Fondo di Rotazione (Co-finanziamento nazionale)229898.11
Regione1265101.89
Pagamenti monitorati € 5.407.950,88 di cui risorse coesione € 5.407.950,88
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
201417335.1317335.130
20155390615.755407950.8890

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 30/05/2013
Inizio effettivo: non disponibile
Fine prevista: 30/11/2014
Fine effettiva: non disponibile

Natura

Tema

Territorio

Soggetti

Programmatore
AMMINISTRAZIONE REGIONALE - REGIONE CALABRIA
Attuatore
COMUNE DI PEDACE
Beneficiario
COMUNE DI PEDACE
Priorità QSN
Competitività e attrattività delle città e dei sistemi urbani
Obiettivo generale QSN
Promuovere la competitività, l'innovazione e l'attrattività delle città e delle reti urbane attraverso la diffusione di servizi avanzati di qualità, il miglioramento della qualità della vita, e il collegamento con le reti materiali e immateriali
Obiettivo specifico QSN
Elevare la qualità della vita, attraverso il miglioramento delle condizioni ambientali e la lotta ai disagi derivanti dalla congestione e dalle situazioni di marginalità urbana, al contempo valorizzando il patrimonio di identità e rafforzando la relazione della cittadinanza con i luoghi

A Scuola di OpenCoesione

A Scuola di OpenCoesione ha seguito questo progetto nell’edizione 2019-20 con il team “ICE Project” dell’istituto “ISTITUTO SUPERIORE IIS S.G. FIORE -( L.S. - ISA - IPSIA) SAN GIOVANNI IN FIORE” di San Giovanni in Fiore, COSENZA.

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
POR CONV FESR CALABRIA
Asse
Asse VIII - Città, Aree Urbane e Sistemi Territoriali
Obiettivo operativo
Migliorare la qualità  della vita, la competitività  e l'attrattività  dei Sistemi Territoriali non urbani tramite Progetti Integrati in grado di valorizzare risorse e specificità  locali e contrastare il declino delle aree interne e marginali.

Altri progetti sul territorio