CUP: F11B13000700006

DISMISSIONE DEI DEPOSITI DI MATERIALE ARCHEOLOGICO ESISTENTI E DELLE OPERE DI COMPLETAMENTO DEL PARCO DEL CAVALLO E DELL'AREA DELL'OASI DI CASA BIANCA

I dati pubblicati sono aggiornati al 30/04/2018
Costo pubblico monitorato € 676.003,07 di cui risorse coesione € 651.758,21
Nome Ammontare
Unione europea483624.37
Fondo di Rotazione (Co-finanziamento nazionale)168133.84
Economie:
€ 273.996,93
Pagamenti monitorati € 676.003,07 di cui risorse coesione € 651.758,21
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
20146582.996582.990
2015645175.22651758.2196
201624244.86676003.07100

Stato di avanzamento del progetto

Concluso
Inizio previsto: 19/12/2014
Inizio effettivo: 19/12/2014
Fine prevista: 23/11/2015
Fine effettiva: 23/11/2015

Natura

Tema

Territorio

Soggetti

Programmatore
MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO
Attuatore
DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI DELLA CALABRIA
Beneficiario
DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI DELLA CALABRIA
Priorità QSN
Valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l'attrattività e lo sviluppo
Obiettivo generale QSN
Valorizzare le risorse naturali, culturali e paesaggistiche locali, trasformandole in vantaggio competitivo per aumentare l'attrattività, anche turistica, del territorio, migliorare la qualità della vita dei residenti e promuovere nuove forme di sviluppo economico sostenibile
Obiettivo specifico QSN
Valorizzare i beni e le attività culturali quale vantaggio comparato delle Regioni italiane per aumentarne l'attrattività territoriale, per rafforzare la coesione sociale e migliorare la qualità della vita dei residenti

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
POIN CONV FESR ATTRATTORI CULTURALI, NATURALI E TURISMO
Asse
I-Valorizz. integraz. interreg. patrim. cult. natur.
Obiettivo operativo
Recuperare e valorizzare le risorse materiali e immateriali presenti nelle Aree e nei Poli di attrazione culturale e naturale.

Altri progetti sul territorio