CUP: D62F13009230001

EMSO-MEDITPOTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE MULTIDISCIPLINARI DI RICERCA MARINA IN SICILIA,CAMPANIA E PUGLIA QUALE CONTRIBUTO ALLA ESFRI EMSO

SINTESI DEL PROGETTO - fonte: Open Data PON REC

Il progetto prevede il potenziamento delle infrastrutture per la ricerca inambiente marino situate nelle Regioni delle Convergenza Sicilia, Campania ePuglia, per le quali il mare rappresenta una risorsa primaria e un'opportunità disviluppo.Il progetto "EMSO-MedIT" è il contributo italiano al consolidamento nelleregioni sopra citate dell'infrastruttura di ricerca europea EMSO (EuropeanMultidisciplinary Seafloor and water column Observatory,http://www.emso-eu.org) coordinata dall'Italia. Attraverso EMSO-MedIT,EMSO si sviluppa in sinergia con le altre infrastrutture di ricerca ESFRI acoordinamento italiano KM3NeT e EMBRC e con il progetto bandieraRITMARE, l'iniziativa italiana per la ricerca marina.EMSO è presente nella Roadmap di ESFRI dal 2006, nel PNR (2011-2013) enella Roadmap italiana. La fase preparatoria di EMSO, finanziata dallaCommissione Europea dal 2008 al 2012, ha posto le basi per l'implementazionedell'infrastruttura. EMSO si accinge a presentare alla Commissione Europea ladomanda per ricevere il riconoscimento giuridico di ERIC (European ResearchInfrastructure Consortium) e l'Italia continuerà a svolgere il ruolo dicoordinatore, ospitando la sede legale dell'ERIC in Italia, a Roma.Le infrastrutture di ricerca sono state identificate come prioritarie all'interno delProgramma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico della CommissioneEuropea Horizon 2020, che vedrà il suo avvio nel 2014. L'obiettivo strategico"Excellent Science" include un'attività specifica per le infrastrutture di ricerca,con l'obiettivo specifico di dotare l'Europa di infrastrutture di ricerca dieccellenza che saranno accessibili a tutti i ricercatori europei e non, e chesfrutteranno a pieno il loro potenziale per l'avanzamento scientifico el'innovazione.Le azioni previste all'interno del progetto EMSO-MedIT si muoverannosecondo i seguenti obiettivi:1) potenziamento delle infrastrutture marine e delle dotazioni scientifiche etecnologiche per consolidare ed espandere la rete per il monitoraggiomultidisciplinare dell'ambiente marino costiero e profondo e della colonnad'acqua;2) messa in rete di tutte le infrastrutture esistenti e potenziate per latrasmissione real-time/near-real-time integrando le misure di sistemi osservativifissi e rilocabili;3) costituzione di un sistema mobile di intervento da utilizzare per campagne dimonitoraggio in siti di interesse strategico o in caso di emergenze ambientali.La rete di infrastrutture di monitoraggio sarà ulteriormente valorizzataattraverso la creazione di un Sistema Informativo di scambio che consentirà lacondivisione della grossa mole di dati prodotti, con accesso da parte di una vastacomunità di utilizzatori italiani e stranieri di varia provenienza.Dati inseriti - PAC01_00044 - Pagina 9 di 28Tutte le infrastrutture sia fisse che rilocabili saranno rese disponibili alpartenariato del progetto e alla comunità scientifica nazionale e internazionale.

I dati pubblicati sono aggiornati al 30/04/2018
Costo pubblico € 9.522.480,00
Nome Ammontare
Fondo di Rotazione (Piano d’Azione per la Coesione)9522480.00
Pagamenti effettuati € 7.617.984,00
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
20137596943.207596943.2079
201407596943.2079
201507596943.2079
201621040.807617984.0080

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 01/09/2013
Inizio effettivo: 01/09/2013
Fine prevista: 31/03/2016
Fine effettiva: 31/03/2016

Natura

Tema

  • Ambiente
  • Altre misure per tutelare l'ambiente e prevenire i rischi

Territorio

Soggetti

Programmatore
MIUR
Attuatore
MIUR
Beneficiario
MIUR
Priorità QSN
Promozione, valorizzazione e diffusione della ricerca e dell'innovazione per la competitività
Obiettivo generale QSN
Rafforzare e valorizzare l'intera filiera della ricerca e le reti di cooperazione tra il sistema della ricerca e le imprese, per contribuire alla competitività e alla crescita economica;sostenere la massima diffusione e utilizzo di nuove tecnologie e servizi avanzati; innalzare il livello delle competenze e conoscenze scientifiche e tecniche nel sistema produttivo e nelle Istituzioni
Obiettivo specifico QSN
Qualificare in senso innovativo l'offerta di ricerca, favorendo la creazione di reti fra Università, centri di ricerca e tecnologia e il mondo della produzione sviluppando meccanismi a un tempo concorrenziali e cooperativi, in grado di assicurare fondi ai ricercatori piu promettenti

Ambito di programmazione

Piano d'Azione Coesione 2007-2013
Piano d'Azione Coesione 2007-2013
Programma
PROGRAMMA PAC MINISTERO DELL'ISTRUZIONE UNIVERSITA' E RICERCA
Linea
Ricerca e innovazione
Azione
Potenziamento strutturale

Altri progetti sul territorio