CUP: B61D11000240007

PROGETTO FORMATIVO I-AMICA, INFRASTRUTTURA DI ALTA TECNOLOGIA PER IL MONITORAGGIO INTEGRATO CLIMATICO-AMBIENTALE

SINTESI DEL PROGETTO - fonte: Open Data PON REC

Il piano di formazione proposto si colloca a fianco del progetto di potenziamento di una rete infrastrutturale di monitoraggio climatico-ambientale denominato "INFRASTRUTTURA AMICA" che consentirà di promuovere e sviluppare centri di eccellenza per la realizzazione di strumentazione e sensoristica ambientale, avanzata e innovativa, sviluppando o adattando le stesse alle esigenze del monitoraggio in aree rurali, remote e di difficile accessibilità.Tali centri di eccellenza costituiranno un polo di attrazione di aziende che non solo hanno interesse nella produzione specifica, ma che hanno interesse a fruire in modo più ampio possibile del know-how acquisito, potendo trovare applicazione in settori commerciali diversificati. Infatti, in tutte le fasi del progetto grande attenzione sarà dedicata allo sviluppo ed all'innovazione tecnologica ed al trasferimento del know-how che ne deriva al mondo produttivo.Il progetto formativo si articola in quattro diverse tipologie di attività:1. Attivazione di borse di studio di durata biennale e Dottorati di Ricerca di durata triennale, destinati a giovani laureati (e, ove previsto, a diplomati) per lo svolgimento di attività tecnico-scientifiche legate allo sviluppo degli aspetti tecnologici e strumentali e all'installazione delle reti di monitoraggio climatico e meteorologico, all'analisi e interpretazione dei dati così ottenuti, all'utilizzo dei dati per ottimizzare la gestione ambientale e al trasferimento delle conoscenze alle realtà produttive e industriali e alla pubblica amministrazione. Parte della formazione verterà sugli aspetti economico-finanziari, con lo scopo di permettere ai giovani che si formeranno durante il progetto di entrare nel mondo produttivo portando competenze di alto livello.2. Attivazione di corsi di formazione, sia residenziali che non residenziali, anche da ripetere in diverse sedi localizzate nelle regioni convergenza. Tali corsi verteranno sugli aspetti tecnico-scientifici delle attività di monitoraggio, sugli aspetti tecnologici e strumentali e sulla formazione di tipo finanziario e gestionale necessaria per il trasferimento delle competenze acquisite durante il progetto a realtà produttive e industriali e alla pubblica amministrazione. Tali corsi saranno rivolti a coloro che avranno ottenuto una borsa di studio o una borsa di Dottorato di Ricerca, completando quindi la loro formazione, ai dipendenti degli enti coinvolti nel progetto, ai dipendenti della pubblica amministrazione e ai dipendenti di società private ed industriali attive nelle regioni convergenza, permettendo un aggiornamento formativo di alto livello. 3. Creazione, in strutture già esistenti, di un centro di formazione ad alta tecnologia, dotato di sistemi informatici per l'elaborazione dei dati forniti dalla rete integrata di monitoraggio e dai sistemi satellitari, permettendo così la formazione su esempi concreti, e da sistemi di videoproiezione e di videconferenza che permettano un contatto immediato con le varie realtà attive nei territori delle regioni convergenza e con le reti di monitoraggio internazionali. Nel centro di formazione verrà inoltre attivata la possibilità di utilizzare e calibrare alcuni degli strumenti impiegati nella rete integrata di monitoraggio4. Realizzazione di una serie di brevi filmati didattici, da distribuire su DVD, che illustrino in modo conciso ed efficace le metodologie e le tecnologie utilizzate nella rete integrata di monitoraggio, le tecniche di elaborazione dati e di modellistica numerica, la stima degli impatti dei cambiamenti climatici, gli aspetti tecnico-scientifici legati al monitoraggio e alla pianificazione in scenari di cambiamento climatico e le ricadute sulla gestione del territorio e sulle realtà produttive.

I dati pubblicati sono aggiornati al 29/02/2020
Costo pubblico € 1.189.800,00
Nome Ammontare
Unione europea892350.00
Fondo di Rotazione (Co-finanziamento nazionale)297450.00
Pagamenti effettuati € 856.000,00
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
2011856000.00856000.0071

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 01/01/2012
Inizio effettivo: 01/01/2012
Fine prevista: 31/07/2015
Fine effettiva: 31/07/2015

Natura

Tema

  • Istruzione
  • Sviluppo di potenziale umano nel settore della ricerca e dell'innovazione, in particolare mediante studi post-graduate

Territorio

Soggetti

Programmatore
MIUR
Attuatore
MIUR
Beneficiario
MIUR
Priorità QSN
Promozione, valorizzazione e diffusione della ricerca e dell'innovazione per la competitività
Obiettivo generale QSN
Rafforzare e valorizzare l'intera filiera della ricerca e le reti di cooperazione tra il sistema della ricerca e le imprese, per contribuire alla competitività e alla crescita economica;sostenere la massima diffusione e utilizzo di nuove tecnologie e servizi avanzati; innalzare il livello delle competenze e conoscenze scientifiche e tecniche nel sistema produttivo e nelle Istituzioni
Obiettivo specifico QSN
Valorizzare il capitale umano per favorire processi di ricerca e innovazione, promuovendo l'attrazione di investimenti e talenti e l'assorbimento di risorse umane da parte del sistema delle imprese e favorendo una migliore e piu intensa interazione fra queste ultime e le Università e i centri di ricerca e tecnologia

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
PON CONV FESR RICERCA E COMPETITIVITÀ
Asse
Asse 1 -Sostegno ai mutamenti strutturali
Obiettivo operativo
Potenziamento delle strutture e delle dotazioni scientifiche e tecnologiche.

Altri progetti sul territorio