CUP: D89D14001400006

POTENZIAMENTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

I dati pubblicati sono aggiornati al 28/02/2022
Costo pubblico monitorato € 85.036,07 di cui risorse coesione € 85.036,07
Nome Ammontare
Unione europea57824.53
Fondo di Rotazione (Co-finanziamento nazionale)9864.18
Regione17347.36
Pagamenti monitorati € 85.036,07 di cui risorse coesione € 85.036,07
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
201585036.0785036.07100

Stato di avanzamento del progetto

Concluso
Inizio previsto: 08/06/2015
Inizio effettivo: 08/06/2015
Fine prevista: 08/09/2015
Fine effettiva: 08/09/2015

Natura

Tema

  • Ambiente
  • Gestione dei rifiuti domestici e industriali

Territorio

Soggetti

Programmatore
REGIONE PUGLIA
Attuatore
COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE
Beneficiario
COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE
Priorità QSN
Energia e ambiente: uso sostenibile e efficiente delle risorse per lo sviluppo
Obiettivo generale QSN
Garantire le condizioni di sostenibilità ambientale dello sviluppo e livelli adeguati di servizi ambientali per la popolazione e le imprese
Obiettivo specifico QSN
Accrescere la capacità di offerta, qualità e efficienza del servizio di gestione dei rifiuti, rafforzando le filiere produttive a esso collegate e recuperare alle opportunità di sviluppo sostenibile i siti contaminati, anche a tutela della salute pubblica

A Scuola di OpenCoesione

A Scuola di OpenCoesione ha seguito questo progetto nell’edizione 2021-22 con il team “DifferenziamoCi” dell’istituto “ISTITUTO SUPERIORE I.I.S.S. "PIETRO SETTE" SANTERAMO IN COLLE” di Santeramo in Colle, BARI.
Consulta il report Monithon.
Guarda l’elaborato creativo.

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
POR CONV FESR PUGLIA
Asse
RISORSE AMBIENTALI E ENERGETICHE PER LO SVILUPPO
Obiettivo operativo
1e) Ridurre la quantità  e la pericolosità  dei rifiuti, anche attraverso l'incentivazione del riutilizzo e del riciclaggio.

Altri progetti sul territorio