CUP: F57B04000140001

RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DELLA CHIESA CATTEDRALE - BCO 09 -

I dati pubblicati sono aggiornati al 31/08/2022
Costo pubblico monitorato € 1.388.345,86 di cui risorse coesione € 347.183,26
Nome Ammontare
Unione europea944075.18
Fondo di Rotazione (Co-finanziamento nazionale)161048.12
Regione283222.56
Pagamenti monitorati € 347.183,26 di cui risorse coesione € 347.183,26
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
2007280663.31280663.3120
200866519.95347183.2625

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 11/07/2005
Inizio effettivo: 11/07/2005
Fine prevista: 30/12/2013
Fine effettiva: 25/07/2007

Natura

Tema

Territorio

Soggetti

Programmatore
REGIONE PUGLIA
Attuatore
DIOCESI DI ANDRIA
Beneficiario
DIOCESI DI ANDRIA
Priorità QSN
Valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l'attrattività e lo sviluppo
Obiettivo generale QSN
Valorizzare le risorse naturali, culturali e paesaggistiche locali, trasformandole in vantaggio competitivo per aumentare l'attrattività, anche turistica, del territorio, migliorare la qualità della vita dei residenti e promuovere nuove forme di sviluppo economico sostenibile
Obiettivo specifico QSN
Valorizzare i beni e le attività culturali quale vantaggio comparato delle Regioni italiane per aumentarne l'attrattività territoriale, per rafforzare la coesione sociale e migliorare la qualità della vita dei residenti

A Scuola di OpenCoesione

A Scuola di OpenCoesione ha seguito questo progetto nell’edizione 2016-17 con il team “architeam_12” dell’istituto “ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO "Archimede"” di Andria, BARLETTA-ANDRIA-TRANI.
Consulta il report Monithon.

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
POR CONV FESR PUGLIA
Asse
RISORSE NATURALI E CULTURALI PER ATTRATTIVITA' E SVILUPPO
Obiettivo operativo
1b) Tutelare, valorizzare e promuovere i beni storico-culturali al fine di aumentare l'attrattività  territoriale.

Altri progetti sul territorio