CUP: B89D11000060006

PIRP "LARGO GROTTE" COMUNE DI ANDRIA - CENTRO POLIFUNZIONALE

I dati pubblicati sono aggiornati al 28/02/2021
Costo pubblico monitorato € 1.513.958,25 di cui risorse coesione € 1.513.958,25
Nome Ammontare
Unione europea1029491.61
Fondo di Rotazione (Co-finanziamento nazionale)175619.16
Regione308847.48
Pagamenti monitorati € 1.513.958,25 di cui risorse coesione € 1.513.958,25
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
201117498.2217498.221
2012485234.56502732.7833
2013824942.201327674.9887
201417127.191344802.1788
2015169156.081513958.25100

Stato di avanzamento del progetto

Concluso
Inizio previsto: 01/03/2012
Inizio effettivo: 01/03/2012
Fine prevista: 02/01/2013
Fine effettiva: 02/09/2013

Natura

Tema

Territorio

Soggetti

Programmatore
REGIONE PUGLIA
Attuatore
COMUNE DI ANDRIA
Beneficiario
COMUNE DI ANDRIA
Priorità QSN
Competitività e attrattività delle città e dei sistemi urbani
Obiettivo generale QSN
Promuovere la competitività, l'innovazione e l'attrattività delle città e delle reti urbane attraverso la diffusione di servizi avanzati di qualità, il miglioramento della qualità della vita, e il collegamento con le reti materiali e immateriali
Obiettivo specifico QSN
Elevare la qualità della vita, attraverso il miglioramento delle condizioni ambientali e la lotta ai disagi derivanti dalla congestione e dalle situazioni di marginalità urbana, al contempo valorizzando il patrimonio di identità e rafforzando la relazione della cittadinanza con i luoghi

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
POR CONV FESR PUGLIA
Asse
COMPETITIVITA' E ATTRATTIVITA' CITTA' E SISTEMI URBANI
Obiettivo operativo
1a) Rigenerazione urbana attraverso piani integrati fortemente caratterizzati da azioni volte alla sostenibilità  ambientale e, in particolare, alla riqualificazione della città  esistente e al contenimento dell'espansione urbana, destinati ai sistemi di centri minori.

Altri progetti sul territorio