CUP: J11H92000000008

RADDOPPIO PALERMO C.LE/BRANCACCIO-PALERMO NOT.LO-PUNTA RAISI E SISTEMAZIONE TECNOLOGICA DEL NODO E DELLA TRATTA PALERMO-FIUMETORTO

I dati pubblicati sono aggiornati al 30/04/2018
Costo pubblico € 1.077.252.563,00
Nome Ammontare
Unione europea139993226.00
Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007-201323240000.00
Stato: altri provvedimenti872021369.20
Regione41997967.80
Pagamenti effettuati € 314.596.991,35
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
20074708607.444708607.440
20082713838.967422446.400
200922502412.3929924858.792
201045771552.8575696411.647
2011106278618.25181975029.8916
201265836824.41247811854.3023
201349271201.74297083056.0427
20145512779.63302595835.6728
201512001155.68314596991.3529

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 22/02/2008
Inizio effettivo: 22/02/2008
Fine prevista: 30/06/2020
Fine effettiva: non disponibile

Natura

Tema

Territorio

Soggetti

Programmatore
REGIONE SICILIANA
Attuatore
RFI SPA - RETE FERROVIARIA ITALIANA
Priorità QSN
Reti e collegamenti per la mobilità
Obiettivo generale QSN
Accelerare la realizzazione di un sistema di trasporto efficiente, integrato, flessibile,sicuro e sostenibile per assicurare servizi logistici e di trasporto funzionali allo sviluppo
Obiettivo specifico QSN
Favorire la connessione delle aree produttive e dei sistemi urbani alle reti principali, le sinergie tra i territori e i nodi logistici e l'accessibilità delle aree periferiche: migliorare i servizi di trasporto a livello regionale e promuovere modalità sostenibili

A Scuola di OpenCoesione (ASOC)

A Scuola di OpenCoesione ha seguito questo progetto nell’edizione 2017-18 con il team “Thomas” dell’istituto “S. CANNIZZARO” di Palermo, PALERMO.
Leggi il report Monithon.
Guarda l’elaborato creativo.

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013
Programma
POR CONV FESR SICILIA
Asse
Reti e collegamenti per la mobilità
Obiettivo operativo
Completare e adeguare i principali assi ferroviari.

Altri progetti sul territorio