CUP: E11H16000100001

BRUNICO: CENTRO DI MOBILITá

SINTESI DEL PROGETTO

Giá da diversi anni in Alto Adige si punta sull¿aspetto di avvicinare i cittadini ai mezzi di trasporto pubblici come reale alternativa all¿utilizzo della macchina privata. A tale scopo negli ultimi anni sono stati fatti ingenti investimenti per realizzare e migliorare l¿infrastruttura in tutta la provincia ed inoltre Ú stato implementato un concetto di logistica semplice nell¿utilizzo per il cittadino e al tempo stesso raffinato nella sua articolazione (il cosiddetto orario scadenziato).\nPer semplificare il cambio dal proprio mezzo di trasporto (macchina, bici, moto, taxi) verso un mezzo pubblico, per ogni stazione e specialmente per stazioni di maggiore importanza i centri intermodali sono parte integrante di tale concetto. Tali centri hanno lo scopo di garantire uno scambio tra mezzi di trasporto il piú possibile fluido e semplice, con particolare attenzione rivolta allo scambio tra mezzi pubblici (treno, citybus, autobus) per integrare anche gli scambi con automobili, bici

I dati pubblicati sono aggiornati al 31/08/2018
Costo pubblico € 3.976.400,00
Nome Ammontare
Unione europea1988200.00
Fondo di Rotazione1391740.00
Regione596460.00
Pagamenti effettuati € 18.503,09
Anno Ammontare Ammontare cumulato Percentuale su finanziamento pubblico
201818503.0918503.090

Stato di avanzamento del progetto

In corso
Inizio previsto: 20/04/2017
Inizio effettivo: 20/04/2017
Fine prevista: 06/12/2019
Fine effettiva: non disponibile

Natura

Tema

Territorio

Ambito di programmazione

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)
Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2014-2020
Programma
POR FESR P.A. BOLZANO
Asse
AMBIENTE SOSTENIBILE
Obiettivo specifico
Aumento della mobilità sostenibile nelle aree urbane

Altri progetti sul territorio