Risorse 2021-2027

Al 31 dicembre 2021 risultano complessivamente assegnati alle politiche di coesione finanziamenti per 148.070,3 milioni di euro. Si tratta di una prima rappresentazione delle risorse nazionali e comunitarie destinate al ciclo di programmazione 2021-2027.

La tabella si arricchirà nei prossimi mesi, con la definizione dei programmi collegati alla proposta italiana di inquadramento strategico, l’Accordo di partenariato 2021-2027 entrato a gennaio 2022 in una fase più formale di negoziato con la Commissione europea. 

L’analisi territoriale evidenzia come la maggior parte delle risorse siano assegnate alle regioni dell’area Mezzogiorno. Tuttavia non tutte le Regioni del Mezzogiorno geografico (che comprende i territori di Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna) sono classificate tra le Regioni “meno sviluppate” d’Europa, quelle con Pil pro-capite inferiore al 75% di quello medio UE a cui sono destinate oltre il 70% delle risorse. L'Abruzzo è considerata Regione in transizione.

Per quanto riguarda le risorse provenienti da Next Generation EU per l’iniziativa REACT-EU, esse non sono rappresentate in questa tavola, ma sono contabilizzate nel ciclo 2014-2020 in considerazione della loro finalizzazione quale complemento finanziario dei programmi comunitari 2014-2020.

Dopo la definizione e l’avvio dei programmi essi entreranno nel Sistema di Monitoraggio Unitario delle politiche di coesione e a quel punto i dati verranno visualizzati dinamicamente e pubblicati in open data sul portale OpenCoesione.


Risorse finanziarie relative al ciclo 2021-2027

  • Fondi UE
  • Fondi nazionali
  • Mezzogiorno
  • Centro-Nord
  • Non ripartito

Tavola delle risorse finanziarie delle politiche di coesione per il ciclo 2021-2027 (fonte dei dati dell'infografica - dati aggiornati al 31 dicembre 2021)