17/03/2022

È nata Kohesio, la piattaforma open data su oltre 1,5 milioni di progetti finanziati in Europa dalla politica di coesione

Il 17 marzo, in occasione dell'apertura dell'8º Forum sulla coesione, la Commissione europea ha presentato e pubblicato il progetto "Kohesio". Si tratta di una piattaforma che raccoglie tutte le informazioni su oltre 1,5 milioni di progetti finanziati dalla politica di coesione comunitaria nei 27 Stati membri.

I progetti sono quelli che fanno riferimento al Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), al Fondo di coesione (FC) e al Fondo sociale europeo (FSE), realizzati con risorse del ciclo di programmazione 2014-2020.

Kohesio sarà presto disponibile in tutte le lingue dell'Unione europea: la creazione della piattaforma ha richiesto una stretta cooperazione con i portali nazionali che pubblicano open data sui progetti in attuazione e con le autorità di gestione nazionali e regionali. Per quanto riguarda l'Italia i progetti riportati sono quasi 740mila: OpenCoesione è la fonte di Kohesio, che rappresenta quindi un’importante esperienza di riuso dei dati pubblicati sul portale www.opencoesione.gov.it, come descritto in una nuova sezione nella pagina del portale dedicata a Riuso e partecipazione.

Su Kohesio è possibile navigare ed effettuare ricerche tematiche su:

  • dati standardizzati relativi ai singoli progetti (oltre 1,5 milioni), compresi i link ai rispettivi programmi e fondi; 

  • dati standardizzati riguardanti i beneficiari dei progetti (circa 500.000) e stato di avanzamento dei progetti; 

  • dati relativi a più di 300 programmi operativi in tutti i 27 Stati membri; 

  • mappa interattiva che consente di recuperare i dati geograficamente. 

Presentando il progetto, Elisa Ferreira, Commissaria per la Coesione e le riforme, ha dichiarato: "Kohesio offre una serie completa come mai prima di informazioni che consentono di scoprire in che modo la politica di coesione contribuisce a rafforzare la nostra Unione. Grazie a Kohesio la politica di coesione diventa ancora più aperta e trasparente. Con pochi clic chiunque può scoprire esattamente come l'UE investe nelle nostre regioni e città per promuovere la convergenza e la coesione economica, sociale e territoriale. Questo nuovo strumento integra la relazione sulla coesione, pubblicata il mese scorso, e la piattaforma Cohesion Data. I progetti finanziati dalla politica di coesione saranno completamente trasparenti".